I 10 animali più difficili da avvistare in Costa Rica

In Costa Rica è facile avvistare e incontrare un gran numero di animali (Clicca qui per vedere i 10 animali più facili da avvistare in Costa Rica), soprattutto se visiterete i numerosi parchi nazionali. Vi sono però tanti altri animali che sono molto più rari da avvistare, o perchè sono in via di estinzione (e ce ne sono pochi) o perchè sono molto schivi o entrambe le cose.

Consiglio: Per provare ad avvistarli in sicurezza vi consigliamo di appoggiarvi a tour operator specializzati.

Prima però una raccomandazione:
Quando visitate un parco rispettate gli animali e il loro habitat: non provate a dar loro da mangiare, non gettate rifiuti a terra, parlate a voce bassa.

Annunci

Ecco i 10 animali più difficili da avvistare:

Quetzal / Resplendent Quetzal

Grazie alla nostra guida e a una giusta dose di fortuna, siamo riusciti a vederlo a Monteverde! Se ci pensiamo ci emozioniamo ancora. E’ in via di estinzione a causa della riduzione del suo habitat e del bracconaggio. Marzo – Maggio è il periodo migliore per avvistarlo.

Pajaro campana / Three-wattled Bellbird

Il Campanaro dalle tre caruncole ha un verso metallico ed è uno dei più caratteristici e più rumorosi uccelli della foresta, udibile fino a 1 km di distanza. Se avete fortuna potrete avvistarlo nelle foreste nebulose di Monteverde e Sant’elena. E’ sempre più raro vederli nelle foreste nebulose ma, da marzo a giugno, è possibile avvistarli, se siete fortunati, nelle zone della Cordilleras di Talamanca e Tilaràn dove migrano per la riproduzione.

Manigordo / Ocelot

E’ chiamato Manigordo per le sue zampe anteriori più grandi di quelle posteriori. E’ un animale notturno seriamente minacciato dalla distruzione del suo habitat. Sono stati fatti degli avvistamenti a Tortuguero ma è davvero molto raro da avvistare. Noi siamo riusciti a vederlo al Jaguar Rescue Center di Puerto Viejo. Ma in cattività, anche se a fin di bene, non è la stessa cosa.

Juaguar / Juaguar

E’ il più grande felino del Costarica, rarissimo da vedere. Se siete fortunati potrete vedere le sue orme la mattina presto durante il trekking a Corcovado.

Leon Brenero / Jaguarundi

Il Jaguarundi, secondo per grandezza tra i felini del Costarica, è prevalentemente notturno. E’ molto schivo ed è davvero difficile da avvistare. Anche lui è in via di estinzione.

Torciopelo / Fer de lance

Il Torciopelo può raggiungere i 2 metri e mezzo di lunghezza ma, nonostante ciò, è molto difficile da vedere poiché si mimetizza molto bene con la vegetazione. Prestate attenzione, non solo è molto velenoso, è anche aggressivo. Predilige luoghi piovosi, come la provincia di Limòn e i ruscelli e i corsi d’acqua, soprattutto di notte.

Lamantino / Manatee

Anche il Lamantino è in via di estinzione ed è possibile avvistarlo solo più a Tortuguero, la mattina presto.

Urraca copetona / White throated magpie jay

La Gazza dal ciuffo è possibile vederla solo nella zona Nord Occidentale del Costarica.

Lapa roja / Scatlet Macaw

Una volta era molto diffuso in tutto il Centro America, ora è possibile avvistarlo più facilmente solo nella foresta di Corcovado. Noi siamo riusciti a vedere una coppia in volo mentre aspettavamo il battello per Bahia Drake.

Pàjaro Sombrilla Cuellinudo / Cephalopterus glabricollis

E’ uno degli animali più rari da avvistare, il suo habitat è rappresentato dalla foresta pluviale. In Costarica è possibile avvistarlo nella zona a nord della cordigliera di Guanacaste.

Annunci
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: